Potenza dei numeri relativi

Come si definisce la potenza di un numero relativo?

  • La potenza di un numero relativo con esponente intero positivo è un numero relativo avente per valore assoluto la potenza del valore assoluto della base e segno negativo se la base è negativa e l’esponente dispari; segno positivo in tutti gli altri casi.

Esempio

(+ 2)3 = + 8

(‒ 8)2 = + 64

(‒ 4)3 = ‒ 64

La potenza di un numero relativo diverso da zero con esponente intero negativo è una potenza che ha per base il reciproco della base e come esponente l’opposto dell’esponente.

In simboli 

Esempio

  • In R valgono le proprietà delle potenze.

Esempio

(-2)3 · (+ 5)3 = (- 10)3

(- 4)5: (- 4)3 = (- 4)2

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.© 2020

certificazione di sistema qualità