Rette parallele

Quando due rette si dicono parallele?

Due rette complanari si dicono parallele se non hanno alcun punto in comune, oppure se coincidono.

Due rette sono coincidenti quando ogni punto dell’una appartiene anche all’altra.

Esempio

Le rette s e t sono perpendicolari alla retta r; le rette s e t sono parallele tra loro.

S. LATTES & C. EDITORI S.p.A.© 2020

certificazione di sistema qualità